December 3, 2019

Come creare un Flyer che si faccia notare

Per il tuo primo esperimento o per perfezionare la tua tecnica: abbiamo pensato a tutto noi. Ecco come creare un Flyer dal design accattivante, con un messaggio irresistibile.

E così hai deciso di promuovere l’attività distribuendo Flyer. Ottima scelta! Il Flyer è uno strumento di marketing versatile, in grado di raggiungere un vasto pubblico in brevissimo tempo.

Che tu lo voglia consegnare di persona, inserire nel packaging dei tuoi prodotti o tenerlo in bella vista nel tuo locale, un Flyer ben disegnato è un grande asset promozionale. Ma come si riconosce un bel Flyer?

Come si riconosce la qualità di un Flyer?

Ci sono due ingredienti fondamentali che distinguono i migliori Flyer:

  • Un contenuto che convince e converte
  • Un design accattivante che attira l’attenzione

In questo articolo passeremo al setaccio tutto quello che c’è da sapere per ottenere entrambe queste qualità essenziali e iniziare a promuovere la tua attività con i Flyer.


Un contenuto che converte

Quando si tratta di scrivere la copy, ovvero il testo promozionale per i Flyer, esistono alcune regole d’oro…

  1. Non una parola in più
    Ogni parola deve essere sul tuo Flyer per un preciso motivo. Diversamente da un libro o una rivista, un Flyer ha solo una fugace opportunità per lasciare il segno. Se il tuo pubblico non coglie il messaggio in quella breve finestra di tempo, è finita. Game over. Ecco perché ogni parola è importante: taglia tutto quello che non è essenziale prima di inviare la versione finale alla stampa.
    .
  2. Metti le cose che contano nel titolo
    Che si tratti di “pranzo gratis!”, “nuova apertura” o “inaugurazione ristorante”, il messaggio chiave del tuo Flyer dovrebbe essere nel punto più visibile: sì, il titolo in grassetto. Non pensare di inserirlo nel testo o di lasciarlo in fondo per chiudere in bellezza. Ricordati che non hai molto tempo per farti ricordare e metti il messaggio in grassetto all’inizio e al centro.
    .
  3. Parla la lingua di chi ti legge
    Qual è il target del tuo Flyer? Giovani, professionisti nerd o persone che non parlano l’italiano come prima lingua? La comprensione del pubblico di riferimento ti aiuterà a connetterti con le persone e a scegliere i vocaboli giusti. E ti aiuterà anche in un altro passaggio fondamentale…
    .
  4. Sottolinea i benefici
    “Lungo 20 centimetri e dal peso di 50 grammi” e “tascabile e leggero come una piuma”: cosa conta di più? La prima frase svela le caratteristiche del prodotto, la seconda i suoi benefici. E di solito alla gente interessano proprio i benefici.
    .
  5. Usa elenchi puntati, liste e grassetto
    Il messaggio promozionale è più semplice da leggere e assimilare se scritto in modo semplice. Guarda questa lista, ad esempio: come potresti leggere facilmente queste informazioni se fossero scritte in un solo paragrafo? Usa elenchi puntati, liste e titoli in grassetto per spezzare il testo ed elenca le informazioni chiave, come prezzi, date e caratteristiche.
    .
  6. Includi una Call To Action (CTA)
    Una CTA è una parte fondamentale di ogni copy perché spinge all’acquisto. Dice alle persone cosa fare dopo aver letto: visitare il tuo sito, chiamare un numero di telefono e prenotare i biglietti per il tuo evento. La CTA deve essere breve e andare dritta al punto: scegline una sola invece che suggerire al lettore troppe cose tutte insieme. Così eviterai di trasmettere un messaggio confuso o di diminuire l’impatto.
    .
  7. Invitali a contattarti
    Il tuo Flyer è come il messaggio in bottiglia da affidare alle onde del mare. Diversamente dal sito e dall’account social, non si connette a nulla, quindi devi fare in modo che la gente possa mettersi in contatto con te. Aggiungi un indirizzo (se ce l’hai), un URL, profili social e magari anche il QR code per lo smartphone: è super pratico soprattutto quando vuoi includere uno sconto o un’offerta.


Un design che colpisce

Ecco il nostro promemoria per creare un design che sia bello, porti dei benefici al tuo brand e amplifichi il messaggio.

  1. Esplora la ruota dei colori
    Per scegliere una palette di colori per il tuo Flyer, potrebbe esserti d’aiuto avere uno schema di riferimento per gli abbinamenti, soprattutto se non hai ancora identificato i colori del tuo brandUna ruota dei colori può suggerirti gli accostamenti più audaci, evitando quelli che stridono troppo.
    .
  2. Scegli un mix di font
    I font decorativi possono aggiungere stile e carattere al design del tuo Flyer personalizzato. Sono perfetti per i titoli in grande perché attirano immediatamente l’attenzione. Anche il corpo del messaggio, scritto con caratteri più piccoli, deve essere chiaro e leggibile: in questa parte del Flyer, i font decorativi possono però creare un effetto confuso. Ecco perché ti consigliamo di mixare i titoli in font decorativi con un corpo in font più tradizionale, in stile sans serif o moderno, per un effetto finale efficace.
    .
  3. Considera l’impatto degli spazi
    A volte gli spazi possono comunicare tanto quanto il design o gli altri elementi del Flyer. Uno spazio bianco o uno sfondo semplice sono in grado di enfatizzare meglio il contenuto che vuoi includere. Crea contrasto e funge da cornice per messaggio e immagini.
    .
  4. Segui la direzione giusta
    Per l’italiano e la maggior parte delle lingue occidentali, i testi si leggono da sinistra a destra, partendo dall’alto e scendendo in basso. Usa questo punto di partenza per il design del tuo Flyer, mettendo il titolo in alto e proseguendo con il testo più piccolo. Puoi inserire il CTA più in fondo o nell’angolo in basso a destra, per farlo emergere una volta finito di leggere titolo e messaggio principale.
    .
  5. L’importanza delle proporzioni
    Il tuo Flyer deve tentare le persone da una determinata distanza, per spingerle ad avvicinarsi e prenderlo. Ma deve mantenere alta l’attenzione anche quando viene letto a breve distanza. Combina queste due esigenze scrivendo i messaggi chiave in caratteri grandi e con contrasti forti di colore. Lo stesso vale per le immagini di riferimento: devono essere riconoscibili ed efficaci da lontano, ma contenere abbastanza dettagli per aggiungere valore da vicino. 
    .

Esplora la vasta gamma di template per Flyer MOO per trovare ispirazione per i tuoi progetti o personalizzali con design unici usando il tuo logo e le tue immagini.

Vuoi creare il tuo Flyer da zero? Leggi la nostra guida alle forme e dimensioni dei Flyer.

 

0

I commenti sono chiusi

13 designer raccontano come hanno trovato il font ideale

Non è facile trovare il font giusto per il tuo business, con tante fantastiche opzioni tra cui...

7 minuti richiesti

7 consigli per una Carta Intestata professionale

Nell’era digitale, la cancelleria di qualità resta bella e irresistibile al tatto. Ecco quello...

6 minuti richiesti

La guida definitiva a formato e dimensioni dei Flyer

Quanto dovrebbe essere grande un Flyer? E di quanti pixel hai bisogno per la stampa? Ecco tutto...

4 minuti richiesti

La spedizione è gratuita! Prima volta su MOO? La spedizione è gratis!

... quando ti iscrivi alla nostra newsletter e spendi oltre 25,00€ sul tuo primo ordine.

Iscriviti alla nostra MOOsLETTER settimanale per usufruire di spedizioni gratuite, consigli aziendali, idee creative, offerte speciali esclusive e molto altro.

Spendi appena 25,00€ e riceverai il tuo ordine con spedizione gratuita.