May 11, 2018

Mantieni la tua motivazione: 8 consigli per i lavoratori autonomi

Sei il capo di te stesso, evviva! Ora tocca a te mantenere alto il coinvolgimento, la produttività e l’amore per il tuo lavoro. Ecco alcune idee per tenere vivo l’entusiasmo.

1. Segui un piano

Decidi quali sono gli obiettivi da raggiungere, nel breve e nel lungo termine, e segui un piano per riuscirci.

Ovviamente, questo non significa che tu debba gestire il tuo tempo nei minimi dettagli, ma programmare in anticipo ti consente di sapere che cosa farai e quando, evitando di assumere un carico eccessivo di lavoro.

Sia che si tratti di un business plan dettagliato o di una lista giornaliera di cose da fare, avere un piano aiuta a restare concentrati. Inoltre, c’è la soddisfazione di spuntare le voci dalla lista man mano che si completano.

È più facile programmare in anticipo se ci si abitua a registrare i tempi e se poi si paragona regolarmente il piano ai risultati effettivamente raggiunti nel tempo prefissato, usandolo per modificare, se necessario, le stime future.

2. Suddividere gli obiettivi

Il lavoro è come il cibo. Alcune cose sono così appetibili che viene voglia di affondarci subito i denti, mentre per altre serve un po’ più di tempo e alcune sono semplicemente poco appetibili. Qual è la soluzione? Suddividi i compiti più impegnativi in piccoli “bocconi”, più facili da affrontare.

Lifehacker consiglia di scrivere le azioni da eseguire per portare a termine un compito complesso e affrontarle una per volta. Più è difficile il compito, più piccole devono essere le parti in cui si suddivide. In questo modo si supera l’ostacolo di iniziare un lavoro, trasformandolo da un’idea poco piacevole a una realtà gestibile.

3. Concediti dei premi

Il fatto che tu gestisca la tua attività è da ammirare e motivo sufficiente perché tu ti conceda qualche piccola ricompensa. E poi, i premi hanno una forte valenza motivazionale perché potenziano i tuoi stimoli intrinseci, stabilendo un legame diretto tra impegno e riconoscimenti.

Cerca di premiarti a seconda del grado di impegno, piuttosto che dei risultati raggiunti. Se hai completato un compito semplice ma poco appetibile, potresti esserti impegnato più che per fare una cosa complessa ma affascinante. Datti una pacca sulla spalla.

4. Lavora in tempo reale, senza inseguire le lancette dell’orologio

Il tempo scandito dall’orologio si misura in modo meccanico, in minuti e secondi, mentre il tempo reale è soggettivo e molto personale. Quando sei al massimo della concentrazione e del coinvolgimento, il tempo vola, e sembra non passare mai quando fai qualcosa che non trovi stimolante. Così, pur avendo a disposizione 24 ore al giorno, non puoi garantire di poter dedicare esattamente un’ora a questo o quel compito con identici risultati: non sei un orologio! Alcuni momenti sono semplicemente più produttivi di altri.

Entrepreneur.com consiglia di mirare a dedicare il 50% del proprio tempo a fare cose che aiutano il business, lasciando abbastanza tempo per le inevitabili interruzioni e distrazioni.

5. Visualizza i risultati

Può essere utile visualizzare i benefici derivanti dal raggiungimento degli obiettivi di business. Potrebbe trattarsi di una vacanza da sogno, di migliorie in casa o perfino di un magnifico capo di abbigliamento nuovo: sarà tuo se ti impegni fino in fondo.

Cerca di mettere un promemoria del tuo obiettivo in un posto dove lo vedi spesso. Una parete accanto alla scrivania, per esempio, è il posto ideale dove mettere foto o post-it che ti ricordano la meta che vuoi raggiungere. Oppure potresti realizzare alcune Cartoline con Printfinity da appendere in giro, ognuna con un’immagine diversa del tuo obiettivo.

In alternativa, che ne dici di alcuni divertenti Adesivi motivazionali? Puoi usare frasi come: “Sì, ci siamo quasi”, “Avanti così!’ o “Sei una forza!” e attaccarli nei punti dove tracci i tuoi obiettivi.

6. Preparati a qualche imprevisto

Quando le cose non vanno secondo i piani, la motivazione ne risente. Ma la vita è piena di sorprese e meno attaccato sei alle tue aspettative, meno disagio ti provocherà il fatto di non realizzarle.

Il segreto nel gestire gli ostacoli imprevisti consiste nel valutarli da un punto di vista neutrale. Considera le opportunità, non solo gli svantaggi. Ammettiamo che il tuo maggiore cliente abbia cessato l’attività: è un fatto negativo perché hai perso una fonte di entrate, ma significa anche che hai la possibilità di cercare nuovi clienti e magari anche di aggiornare i tuoi prezzi e la tua gamma di prodotti in vista di un nuovo inizio.

7. Fissa gli orari di lavoro e fai delle pause

È facilissimo esaurirsi se non si ha un programma di lavoro prefissato. Ricorda sempre di mantenere un buon equilibrio tra lavoro e vita privata, e inserisci degli intervalli nei tuoi programmi di lavoro giornalieri e settimanali. Se per te è difficile trovare la motivazione, inserisci delle brevi pause più o meno ogni ora. Rimettersi al lavoro dopo un breve periodo di riposo può aumentare la produttività.

8. Accetta l’esistenza di un ciclo

Nessuno può mantenere la motivazione tutto il tempo. Quando sei in difficoltà, svolgi che attività che puoi della tua lista di cose da fare e puoi avere la certezza che l’ispirazione tornerà, se non ti fermi.

La cosa più importante è non colpevolizzarsi. È facile sottovalutare il potere motivante di una team, di un ufficio e di un manager, quindi datti un po’ di tregua e apprezza quello che riesci a fare senza di loro.

E non dimenticare di metterti sempre in gioco. Distribuisci dei Flyer con il tuo marchio a chiunque sembri interessato: dopo tutto, il prossimo lavoro stimolante è appena dietro l’angolo.

0

I commenti sono chiusi

Guida alla creazione del logo

Vuoi creare tu il tuo logo o commissionarlo a terzi? Scopri come trovare un design unico che...

6 minuti richiesti

14 modi di trovare nuovi clienti

Se lavori in proprio o stai avviando un’attività, l’acquisizione di nuovi clienti è...

7 minuti richiesti

7 benefici del co-working per le start up

Hai scoperto che il tavolo della cucina non basta più. Il co-working ti dà lo spazio che ti serve...

4 minuti richiesti