April 9, 2019

Guida al marketing per agenti immobiliari

Se hai esperienza o sei alle prime armi, il marketing è la chiave del tuo successo. Scopri come promuovere il tuo business e battere la concorrenza.

L’importanza del marketing per gli agenti immobiliari

È tutta questione di farsi notare. Il settore immobiliare è affollato di professionisti che cercano di attirare l’attenzione, quindi è essenziale che tu ti renda memorabile per i potenziali clienti.

Le azioni di marketing possono rivelarsi particolarmente efficaci per far conoscere la qualità dei tuoi servizi. Questo potrebbe voler dire che il tuo è il primo nome a cui la gente pensa quando compra casa, oppure che la tua agenzia è una tappa obbligata per chi deve vendere un immobile o cerca consulenza. In ogni caso, il marketing ha il potere di renderti visibile ai clienti in ogni fase del processo di compravendita.

Come dev’essere il marketing per essere efficace in campo immobiliare?

Segue un procedimento

Il marketing non è una cosa che si inizia e poi si sviluppa autonomamente, ma è un processo continuo da integrare in ogni aspetto dell’attività, ad esempio, creando un’ottima prima impressione con la pubblicità e fornendo servizi post-vendita eccezionali con messaggi proattivi di follow-up.

Fortunatamente, tutto questo viene quasi spontaneo a molti agenti immobiliari in quanto hanno imparato a individuare le opportunità commerciali e sono molto capaci quando si tratta di stabilire connessioni con le persone. Dopo aver deciso il messaggio di marketing che intendi trasmettere, anche per te diventerà automatico vendere i tuoi servizi con un approccio proattivo.

È autentico e originale

Affinché il marketing sia efficace nei confronti dei potenziali clienti, deve avere un fondo di autenticità perché sono le tue qualità individuali che ti permetteranno di distinguerti dalla concorrenza. Pensa all’approccio al marketing come a un’estensione della tua personalità, piuttosto che a un’immagine che assumi. Come la tua personalità, è originale e unico, e diverso da quello altrui.

L’importante è la qualità, non la quantità

Un unico messaggio ben studiato rivolto a un pubblico ben mirato? O dieci messaggi generici distribuiti a pioggia? Puoi scegliere di spendere le tue risorse per inviare email a tutte le case in città, oppure investire in una campagna mirata su Facebook diretta solo alle persone che cercano casa. Un approccio mirato raggiunge meno persone ma viene visto da chi ha un interesse specifico.

Le tue risorse in termini di tempo sono limitate quindi è importante sfruttare al massimo ogni azione di marketing. È meglio fare qualcosa di piccolo nel modo migliore possibile piuttosto che investire molto per ottenere risultati scarsi su qualcosa che va al di là delle tue capacità.

Strategie per il successo

Detto questo, quali sono le migliori strategie e tattiche? In parte, questo dipende da chi sei e dal tipo di attività che gestisci. Ma ci sono dei metodi collaudati da provare.

Referenze e raccomandazioni

È molto gratificante quando qualcuno ti chiama dopo aver sentito della tua bravura da amici o familiari. Puoi usare il tuo marketing per amplificare le raccomandazioni fatte con il passaparola. Prova a offrire un bonus o uno sconto a chi ti raccomanda, oppure inserisci le testimonianze dei clienti soddisfatti nei tuoi materiali di marketing e sui canali social. Resta in contatto anche con i clienti soddisfatti, perché potrebbero ancora aver bisogno dei tuoi servizi in futuro.

Costruzione del brand attraverso le competenze

Se lavori da tempo in questo settore e conosci bene la professione, potresti trasformare le tue conoscenze in uno strumento di marketing partecipando ad eventi di public speaking. Diventando un esperto oratore non solo avrai la chance di promuovere la tua attività ma farai anche in modo che il tuo nome diventi sinonimo di autorità e affidabilità in campo immobiliare.

Focalizzazione sulla rete e la comunità

Fatti conoscere nella tua comunità e presto scoprirai che emergeranno tante connessioni positive. Per stabilire collegamenti approfitta delle raccomandazioni provenienti da altre aziende, ad esempio ditte di pulizia o di giardinaggio, oppure sponsorizza eventi locali. Anche se a prima vista sembrano non esserci opportunità commerciali, una buona connessione potrebbe portare ad altre opportunità. Leggi la nostra guida su come mettere in evidenza la tua agenzia immobiliare, dove troverai molti altri suggerimenti sul networking per agenti immobiliari.

Dove trovare idee creative per il marketing nel settore immobiliare

Che cosa ti differenza dalle altre aziende? Guarda il tuo business dal punto di vista dei potenziali clienti e dei possibili acquirenti. Qual è il tuo punto di forza? Ad esempio, il tuo stile personale, il tuo background professionale, la tipologia di immobili di cui ti occupi o la tua conoscenza della zona?

Gli esempi creativi a cui ispirarsi per creare Flyer, Cartoline, grafiche del sito e branding per social media accattivanti per la tua agenzia immobiliare abbondano online. Ecco alcuni luoghi dove cercare ispirazione.

Pinterest

Questo social network è ricchissimo di immagini da cui trarre ispirazione: da splendidi interni a bellissimi font e combinazioni cromatiche, qui si trova di tutto e i contenuti sono organizzati in modo chiaro in categorie. Puoi usarlo anche per immortalare le tue idee realizzando delle bacheche personalizzate con i pin che preferisci.

Instagram

Come Pinterest, anche Instagram è pieno di immagini splendide e è anche un ottimo per vedere come le altre agenzie immobiliari usano i loro budget per il marketing sui social media. Segui hashtag come #Curbappeal, #HomeSweetHome e #DreamHome.

Agenzie premiate

Perché non imparare dai migliori? I premi di marketing mettono insieme le migliori campagne e questo li rende un luogo ideale in cui trovare ispirazione. Per consultare un elenco di vincitori, vai su Awwwards.

La nostra guida alla creazione del logo

Abbiamo scritto un articolo su come realizzare un logo che attiri l’attenzione, un elemento essenziale per un’operazione di marketing di successo.

Idee di marketing sui social media per agenzie immobiliari

Uno dei modi migliori per farsi ricordare dai clienti è mantenere una forte presenza sui social. Ciò offre anche il vantaggio di essere misurabile, tracciabile e facile da aggiornare in qualunque momento e da qualunque luogo, l’ideale per gli agenti immobiliari sempre indaffarati.

Posta sui canali usati dai tuoi clienti

Quando si parla di piattaforme social, la scelta è molto più ampia di quanto non fosse in passato. Il 72% degli adulti che usano internet ha un account di Facebook, quindi questo è un must per quasi tutti i business, mentre Twitter è più utile per la comunicazione quotidiana con i follower. Instagram, con la sua enfasi sulle immagini, è ottimo per pubblicare gli annunci immobiliari. E non dimenticare l’utilità dei social per il networking in quanto possono aiutarti a connetterti con la tua comunità, trovare partner commerciali e mentori, e scambiare suggerimenti con altri agenti immobiliari.  

Pianifica i post in anticipo

Il modo migliore per far crescere la tua presenza sui social è postare regolarmente, ma è difficile trovare il tempo ogni giorno per pubblicare qualcosa di interessante e coinvolgente. Per gestire quest’attività in modo ottimale, ti consigliamo di programmare con uno o due mesi di anticipo. Se non hai tempo per gli aggiornamenti quotidiani, ci sono tool gratuiti per la programmazione, come Buffer e Hootsuite.

Se non sai che cosa postare, puoi iniziare mescolando immobili in vendita e notizie sull’agenzia con consigli utili ed eventi locali. Includi il più possibile anche contenuti video: dai filmati fatti da te in stile influencer di YouTube alle anticipazioni dei nuovi annunci. Qualunque sia il canale da te scelto per il marketing immobiliare, l’importante è pubblicare contenuti utili oltre ai messaggi promozionali. Offrendo qualcosa di utile e stimolante, è più facile attirare nuovi follower e potenziare il brand.

Misura i risultati sui social

Se investi tempo e denaro nel marketing sui social media, è importante sapere che cosa funziona e che cosa va migliorato. Scegli delle metriche chiave da misurare regolarmente per vedere quali post hanno avuto risultati migliori e se c’è una tendenza nel tipo di contenuto più seguito.

Cerca di tenere traccia di quanto segue:

  • I “mi piace”
  • Risposte e commenti
  • Repost, condivisioni e retweet
  • Numero di follower
  • Il reach (il numero totale di persone che vedono i tuoi contenuti anche quanto ripostati o condivisi)

Ti consigliamo di seguire alcune metriche in contemporanea per avere una panoramica più completa della situazione. Ad esempio, potresti avere molti “mi piace” per un post su Instagram ma pochi commenti, il che potrebbe indicare che i tuoi contenuti sono adatti al pubblico che ti segue ma forse devi porre domande stimolanti per coinvolgerlo maggiormente e iniziare una conversazione.

Pubblica annunci immobiliari efficaci

Oltre a usare il marketing per promuovere la tua attività, puoi farlo anche per gli immobili in vendita. Promuovili sui social usando video e foto per renderli più attrattivi. Se hai molti immobili da gestire, prova l’approccio “una casa a settimana”, mettendo in risalto un immobile sui social media e usando lo stesso post per stabilire un link agli altri annunci sul tuo sito. Questo metodo è adatto anche agli immobili commerciali.

Quando si tratta di elaborare gli annunci, ecco alcuni punti da ricordare:

La qualità delle immagini è fondamentale

Se c’è una cosa che mette tutti gli agenti d’accordo è che le foto devono essere di buona qualità e numerose se si vuole che le persone chiedano di vedere l’immobile di persona. Alcuni consigliano di investire in un fotografo professionista, ma se te la cavi bene con la fotocamera, gli smartphone di oggi sono in grado di fare un ottimo lavoro in termini di risoluzione e colori realistici.

Non trascurare i piccoli dettagli

I particolari contano, specialmente quando qualcuno progetta di abitare in una casa per il prossimo decennio o anche più. Scrivi annunci molto precisi: mettiti nei panni dei potenziali acquirenti quando illustri le informazioni relative a un immobile. Dopo tutto, non sai cosa potrebbe conquistare un potenziale cliente, ad esempio, un giardino rivolto a sud o un caminetto antico.  

Rendi gli annunci memorabili

Chi cerca casa guarda molti annunci immobiliari. Cerca di rendere i tuoi memorabili includendo un’immagine con un elemento decorativo particolare, anche se l’hai inserito tu per fare le foto. Sarà più facile che le persone ricordino la casa con il grande cactus o la sedia a dondolo vintage.  

Descrivi l’immobile in modo dettagliato

Ogni annuncio dovrebbe comprendere:

  • Dimensioni in metri quadrati
  • Numero di camere e bagni
  • La piantina, se è disponibile
  • Stile (appartamento, villetta, ecc.)
  • Informazioni sullo spazio esterno
  • Informazioni su alimentazione elettrica, riscaldamento e aria condizionata
  • Caratteristiche speciali, come soffitti alti o vista sul mare
  • Invito all’azione: come fissare una visita

Per altre idee di marketing in campo immobiliare, leggi come mettere in evidenza la tua agenzia immobiliare

0

I commenti sono chiusi

Guida alla creazione del logo

Vuoi creare tu il tuo logo o commissionarlo a terzi? Scopri come trovare un design unico che...

6 minuti richiesti

14 modi di trovare nuovi clienti

Se lavori in proprio o stai avviando un’attività, l’acquisizione di nuovi clienti è...

7 minuti richiesti

7 benefici del co-working per le start up

Hai scoperto che il tavolo della cucina non basta più. Il co-working ti dà lo spazio che ti serve...

4 minuti richiesti