November 1, 2017

Questi Biglietti da Visita sono quello che fa per te

Quando l’arte tipografica incontra Biglietti da Visita come questi non può che nascere un risultato da urlo!

Tre dei nostri fantastici clienti hanno deciso di mostrare i loro incredibili design e rivelare la fonte di ispirazione. Non perderti gli straordinari Luxe, un vero e proprio concentrato di qualità, i Cotton capaci di creare “dipendenza” e i Dettagli lucidi in rilievo, che cattureranno le attenzioni di tutti. Nota bene: questa collezione può provocare euforia incontrollata, entusiasmo e gioia smisurata. Una volta riacquistata la pace dei sensi dovrai soltanto scegliere il tuo design preferito e creare nuovi biglietti da visita.

 

Wit And Co.

Whitney Anderson è una graphic designer di Milwaukee, WI, specializzata in lettering manuale e tipografia. Nel 2016 ha dato vita a Wit And Co., un vero e proprio outlet del design dove poter sprigionare la propria creatività. Da sempre Whitney è un’appassionata degli articoli in carta e adesso crea personalmente biglietti di auguri, stampe artistiche, bloc notes, spille smaltate e bandane. Il suo obiettivo è realizzare articoli per gli altri che rispecchino la sua passione e che soddisfino il cliente al 100%. Oltre a questo, Whitney crea illustrazioni e progetti di lettering per alcuni marchi e aziende, nonché progetti di design, branding e packaging per freelance.

  • Wit and Co logo design
  • Wit and Co logos
  • Wit and Co illustrations
  • Wit and Co you've got this greeting card
  • Wit and Co greeting cards
  • Wit and Co pins on cards
  • Wit and Co pins
  • Wit and Co artworks

Una delle fonti di ispirazione di Whitney sono i negozi d’antiquariato: adora osservare le illustrazioni e la tipografia di vecchie confezioni e pubblicità, sebbene la sua ossessione siano le vecchie bustine di fiammiferi: “sono il vero leitmotiv delle mie opere; da sempre questo mondo mi affascina e possiedo un’immensa collezione di vecchie scatole e bustine di fiammiferi da cui traggo grande ispirazione.”

  • Wit and Co small business cards
  • Wit and Co business cards
  • Wit and Co business cards on desk
  • Wit and Co illustrated business cards
  • Wit and Co business cards
  • Wit and Co match postcard

Anche il design dei Biglietti da Visita di Whitney rimanda all’amore per questo piccolo oggetto del passato: il suo obiettivo era crearne uno divertente che, da un lato, mostrasse le sue capacità e, dall’altro, facesse venir voglia alla gente di conservarlo: “l’illustrazione si ispira (ovviamente) a una bustina di fiammiferi, ma il dettaglio curioso è che all’interno vi ho riposto delle matite, uno degli strumenti da lavoro che preferisco. Il cartoncino Luxe è qualità allo stato puro. Adoro texture e spessore di questo articolo e di sicuro è l’ideale per fare un’ottima prima impressione! I miei biglietti presentano tutte le informazioni utili che mi riguardano, inoltre ho potuto stampare design differenti, in modo da poter scegliere ogni volta quello più adatto alla persona che ho di fronte. Soddisfatta al 100%!

Fai un’ottima prima impressione con Luxe

 

DesignerMike

Michael Lopez o DesignerMike è un graphic designer e artista di lettering di Toronto. Mike aiuta le persone a espandere la propria attività creando sistemi di identità visuale che siano “unici, moderni e versatili abbastanza da crescere di pari passo con il proprietario.” È inoltre specializzato in lettering manuale e direzione artistica per progetti di marketing aziendale, pubblicità, cartellonistica, packaging, labeling, grafica per l’abbigliamento, editoria e contenuti online. Prima di intraprendere la carriera di designer, Mike ha lavorato presso una casa editrice internazionale di fumetti, imparando tutti i segreti di Photoshop e le tecniche di illustrazione da alcuni dei migliori artisti della colorazione digitale e illustratori di fumetti.

  • Designer Mike artwork positive energy
  • Designer Mike typography artwork
  • Designer Mike artwork
  • Designer Mike art
  • Designer Mike lettering
  • Designer Mike typography artwork
  • Designer Mike typography art
  • Designer Mike typography

Per i suoi lavori si ispira alla vita di tutti i giorni: “quando esco non posso fare a meno di osservare gli stili e le forme di lettere, grafiche e insegne che mi circondano.” Quando rientra in studio ama circondarsi di “opere di artisti semi sconosciuti, libri sul design, buon caffè e musica rilassante di sottofondo.” Negli anni Mike ha capito che il miglior modo per trarre ispirazione è “continuare a lavorare”. Una volta inquadrata l’idea da cui partire inizia a “ripassare le nozioni di base della professione, come scrivere l’alfabeto, analizzare a fondo una particolare tecnica o sperimentare stili e materiali diversi.”

  • Designer Mike business cards
  • Designer Mike square business cards

Quando ha realizzato i propri biglietti ha cercato di creare qualcosa che fosse “estremamente fruibile” e che allo stesso tempo fosse in grado di mostrare il suo “stile calligrafico.” Sapeva di voler rappresentare una “&” poiché è la sua “legatura preferita” e rappresenta il suo modo di approcciarsi al design, ovvero: “apprezzare e comprendere come diversi elementi possano funzionare sia singolarmente sia collettivamente.” Mike ha deciso di stampare i suoi design su Cotton; stava infatti cercando un “biglietto robusto ma dalla texture naturale” e adorava il fatto che “la carta provenisse da magliette riciclate”. Ha poi aggiunto che “le persone di solito ne prendono uno, lo guardano, vi fanno scorrere le dita sopra, lo girano, lo rigirano e poi chiedono se possono averne un altro.”

Stupisci i tuoi clienti con Cotton

 

Magenta&Green

Dopo la laurea in graphic design, Jo Drayton, di Toronto, ha iniziato a lavorare per numerosi studi e agenzie che realizzavano progetti digitali e di stampa, dallo sviluppo di siti web all’editoria. Jo se l’è sempre cavata bene in ciascuno di questi ambiti. Nel tempo si è ritrovata a svolgere incarichi di account e project manager, ma desiderava ardentemente dedicare più tempo al design. Adesso Jo gestisce il proprio studio, Magenta&Green, dove offre consulenze e prodotti di design. Grazie a questa attività può dedicarsi a ciò che ama davvero, ossia la stampa e la tipografia. Si occupa di calligrafia, stampa offset, murali, rilievografia, pittura di insegne smaltate e packaging.

  • Jo Drayton black card
  • Jo Drayton thank you cards
  • Jo Drayton spot gloss business cards
  • Jo Drayton spot UV business cards

Le pareti dell’ufficio di Jo, la sua borsa e persino il suo iPhone sono piene di materiale a cui si ispira: “Cerco di acciuffare qui e là qualsiasi modello che susciti il mio interesse, dai sottobicchieri e packaging dei bar, alle stampe artistiche, nemmeno i menu dei ristoranti sfuggono al mio sguardo. Fortunatamente ho preso l’abitudine di scattare foto a quello che mi interessa, quindi per lo meno ho ridotto leggermente le pile di oggetti che circondavano il mio studio.” Una volta trovata l’ispirazione giusta per un certo progetto, Jo inizia a “frugare nel mucchio alla ricerca degli elementi chiave”. Può trattarsi di qualsiasi cosa e può essere dovunque; “un pezzo di carta o una superficie laminata, un’insegna vista durante un viaggio o anche una penna presa al negozio d’arte.”

  • Jo Drayton black and white business cards
  • Jo Drayton business cards
  • Jo Drayton stickers

Quando lavora su progetti di stampa il suo primo pensiero è sempre lo stesso:”come risulterà al tatto?” “Siamo così concentrati sull’aspetto digitale che spesso ci dimentichiamo del fatto che il nostro lavoro nasce per essere toccato, distribuito… In una parola: vissuto.” I Biglietti da visita sono un elemento fondamentale nel lavoro di Jo: “la gente me ne chiede di continuo e non esiste nulla di più gratificante di ricevere quel cenno di approvazione del cliente dopo avergli consegnato quel piccolo supporto capace di spiegare brevemente chi siamo e cosa facciamo. In quanto designer desidero che la gente sia felice di affidarmi il proprio marchio, quindi i miei biglietti da visita devono rappresentarmi al meglio. La finitura Soft Touch dona la sensazione tattile che desideravo e i Dettagli lucidi in rilievo fanno convogliare l’attenzione sul mio logo; le persone fanno scorrere il pollice sul titolo e inclinano il biglietto per ammirare il gioco di luci. Alcuni clienti prendono il mio biglietto giusto per averne uno, pur sapendo che probabilmente non avranno mai bisogno del mio aiuto (magari mi fanno buona pubblicità).

Fai brillare il tuo marchio con i Dettagli lucidi in rilievo

0

I commenti sono chiusi.

MOO branding: Se solo questi brand immaginari fossero veri

Lasciati ispirare da alcuni degli esercizi di branding preferiti del team creativo di MOO.

August 23, 2021

5 loghi ispirati alla Bauhaus e al grande design

Abbiamo chiesto al nostro grafico di ricreare il logo di MOO in 5 iconici stili Bauhaus.

August 12, 2021

Brilla con i nostri Biglietti da visita Stampa a caldo oro

Lasciati ispirare dai 4 modelli di design con Stampa a caldo oro preferiti dalla nostra community.

July 26, 2021