March 28, 2022

The MOO Goldmine: le ispirazioni di marzo

Noi di MOO amiamo condividere consigli e suggerimenti l’uno con l’altro. Libri, podcast, film…un po’ di tutto. E poiché siamo in tanti, abbiamo persino creato un canale Slack dedicato: Goldmine, una vera e propria miniera d’oro che ora vogliamo condividere anche con te. 

Ogni mese condivideremo ciò che ci ha fatto sorridere, ispirato o cambiato la nostra prospettiva sulle cose. Scopri qui alcune delle nostre ispirazioni di marzo per celebrare il mese internazionale della donna.

Girls Like Us

Jamie Glass è una rappresentante del servizio clienti a Lincoln, ma anche una miniera d’oro quando si tratta di consigli sui libri. Questo mese ci suggerisce Girls Like Us di Randi Pink, attualmente disponibile solo nella versione inglese originale. La storia è ambientata nel 1972 ed è incentrata su quattro ragazze adolescenti di diversa estrazione sociale alle prese con gravidanze non pianificate.

“Questo libro incarna fisicamente e narrativamente la citazione di Shakespeare, ‘E per quanto piccola, è feroce’. È un racconto breve e conciso ma pieno di dolore, gioia e bellezza. Leggiamo di queste ragazze che affrontano gravidanze indesiderate in un paese che criminalizza la loro scelta.”

Book cover art for Girls Like Us by Randi Pink

Il libro le è rimasto davvero nel cuore. “Ms. Pearline è una vera e propria perla che non dimenticherò presto. Lo stretto legame tra le ragazze è bello e duraturo, ma non sarebbe mai dovuto nascere in questo modo”.

The Receipts Podcast

Rochelle Kessebeh, specialista di merchandising e ottimizzazione a Londra, non può dire abbastanza cose positive su The Receipts Podcast. L’idea? Tre donne si riuniscono “per parlare di tutto e di niente”. Semplice ed efficace, ma anche divertente.

Podcast cover art for The Receipts podcast

“The Receipts Podcast celebra i discorsi senza filtri tra ragazze e nessun argomento è tabù. Risate assicurate!” Rochelle ama in particolare i minisode, ovvero i mini-episodi “in cui le conduttrici Audrey, Tolly T e Milena rispondono ai dilemmi degli ascoltatori. Alcuni sono scandalosamente audaci, ma ugualmente divertenti. Se stai cercando un po’ di divertimento spensierato, non devi fare altro che ascoltare questo podcast.

I Saw What You Did

Meghan Brady, specialista in formazione a Lincoln, è un’avida ascoltatrice di I Saw What You Did, un podcast di film con una svolta. “Ogni settimana i presentatori Millie e Danielle discutono di due film nell’ottica di un tema inaspettato ma affascinante.”

Podcast cover art for I saw what you did podcast

Meghan ama il perfetto equilibrio tra apprendimento e divertimento offerto dal podcast. “I temi scelti sono così interessanti, e imparo a conoscere film che non avrei mai pensato di guardare, prospettive che non avevo considerato e, a volte, è semplicemente esilarante! Inoltre, I critici cinematografici e gli esperti di cinema in generale possono sembrare così intimidatori, ma Millie e Danielle sono sempre così divertenti, cordiali e accoglienti”.

Shooting Daggers

Laëti Soubrier, content marketing associate a Londra, è una fan della scena post-punk britannica. Questo mese ci consiglia Shooting Daggers, una band femminista punk e queercore con un vero talento nel combinare testi potenti con ritmi elettrizzanti.

Album cover art for Shooting Daggers

“Ho scoperto le Shooting Daggers di recente, quando hanno aperto il concerto di un’altra band. Credo che la scena punk sia ancora piuttosto dominata dagli uomini, quindi è sempre bello sentire qualcosa di diverso”. Per lei, la band è la cura perfetta per una crisi. “Le ascolto ogni volta che ho bisogno di un piccolo booster. Se sono stanca, triste o arrabbiata, la loro musica fornisce la catarsi perfetta, ma naturalmente le ascolto anche quando sono di buon umore.”

Vuoi saperne di più? Connettiti con noi su LinkedIn per incontrare (o entrare a far parte) del team MOO.

0

I commenti sono chiusi.

Dì “sì, lo voglio” a questi inviti di matrimonio

Lasciati ispirare da questi inviti di matrimonio.

April 4, 2022

Luxe: un’ispirazione regale

Tutto è iniziato con un invito: abbiamo chiesto al nostro CEO Richard Moross di raccontare il resto.

March 30, 2022

Claire Donald e l’essere donna nel mondo del tech

Claire ci racconta cosa significa essere una donna nell’ambito del tech e del futuro del lavoro.

March 8, 2022