May 22, 2019

12 creativi che fanno un’ottima impressione coi quadrati

Ti piace fare le cose in maniera diversa? Per una presentazione originale, scopri come i creativi utilizzano i Biglietti da visita quadrati.

Ravnita Rayet

Ravnita si occupa di illustrazione, animazione e grafica nel Regno Unito. Ispirata dai videogiochi, dai viaggi e dalle gallerie d’arte, ha trasformato la sua passione per l’illustrazione in un’attività a tempo pieno. Ha da poco aperto l’agenzia creativa Wah Lab, che aiuta le aziende a creare le loro identità di brand.

“Volevo che i miei biglietti richiamassero i miei lavori, quindi ho fatto stampare alcune illustrazioni sui Biglietti da visita Cotton quadrati. Non solo sono bellissimi, ma salvano anche gli alberi! Il cartoncino evidenzia tutti i minimi dettagli e fa risaltare i colori. Inoltre, non sono patinati, quindi se serve posso scriverci sopra dei dati extra.”

 

gulligull

Ellie-May Collins ha lanciato gulligull come progetto di illustrazione per realizzare lavori originali e divertenti destinati a scuole materne, asili nido e ludoteche. Data la reazione positiva online ai suoi deliziosi design, ha aperto un negozio che vende i suoi lavori sotto forma di stampe decorate con i personaggi ispirati ai giochi d’epoca.

“Ci tengo molto alla sostenibilità quindi mi ha fatto molto piacere poter stampare sui Biglietti da visita Cotton. La forma quadrata migliora il design poiché è originale e giocosa. Li uso anche come etichette per i miei pacchetti, applicando un foro, e dato che non sono patinati, posso scriverci il nome del cliente in penna o matita, aggiungendo così un tocco personale extra.

 

Paper Moon Collective

Prima di aprire il suo negozio, Kaleigh Mathurin ha lavorato in una panetteria francese mentre studiava per diventare chef. Ora è passata dalla decorazione delle torte all’illustrazione, creando biglietti, spillette, magliette e tazze coloratissimi e decorati con elementi grafici e tipografici stimolanti e positivi.

“Il biglietto che dice ‘Faccio del mio meglio’ è nato per un progetto di salute mentale. Ogni mese realizzo un nuovo design sperando di aiutare le persone a sentirsi meno sole. Ho scelto i Biglietti da visita quadrati perché la loro forma mi dà più libertà e più spazio per creare. Volevo qualcosa di diverso, allegro e più simile una mini-stampa che a un biglietto da visita.”

 

C F Illustrative

Ispirandosi all’amore che aveva fin da piccola per la pittura e dalla passione di sua madre per le piante, Chanel realizza opere e prodotti di cancelleria decorati con motivi a foglie usando la tecnica dell’acquerello, della gouache e dell’inchiostro.

“I motivi dei miei biglietti sono costituiti da elementi digitalizzati provenienti da un mio acquerello di piante domestiche. Mi sono innamorata dell’originalità dei Biglietti da visita quadrati rispetto a quelli tradizionali e li ritengo un ottimo modo per farmi riconoscere. La freschezza della stampa e la vivacità dei colori sono esattamente come speravo.”

 

Winterlich Design

Craig Winterlich è un grafico che lavora a Dublino e si occupa soprattutto di marchi, packaging, pubblicità e creazione di loghi.

“Volevo dei biglietti diversi da quelli tradizionali e così ho scelto quelli quadrati con Dettagli Lucidi in rilievo. Il design è semplice, essenziale e intelligente, ma non passa inosservato. I miei biglietti piacciono a tutti per la texture Super Soft Touch, il peso del cartoncino e la finitura lucida e in rilievo. Mi chiedono sempre tutti dove li ho presi e se posso farli anche per loro!”

 

IDZN

Dominic Skeete è un designer autodidatta e titolare dello studio IDZN, ubicato nelle Barbados e specializzato nella realizzazione di identità di marchio per aziende. Dominic ha usato i Biglietti da visita quadrati per abbinarli al logo da lui creato per un ristorante del posto.

“Il branding di Baobab Kitchen ha un formato quadrato e quindi volevamo riprendere questa forma anche per i biglietti. Di solito scelgo i Biglietti da visita Super Soft Touch e ne porto sempre alcuni con me da dare ai potenziali clienti. Mi sorprende sempre quando interrompono la conversazione per dire: “Che bello! Che tipo di biglietto è?” La superficie setosa del cartoncino li affascina.”

 

The Time to Write

Rebecca Backer ha avviato la propria attività di creazione di contenuti dopo aver fatto la freelance nel tempo libero oltre a lavorare in un’agenzia di marketing. Alla base del suo stile di branding, una comunicazione che suggerisca creatività e continuità.

Il tratto di pennello, che ha sempre fatto parte del mio logo, mi ricorda gli aspetti fantasiosi e imperfetti della scrittura e della creazione, aspetti che non voglio mai dimenticare. La forma quadrata offre un elemento di sorpresa, mentre  con Printfinity posso stampare in tanti colori. Il risultato è bello da vedere e allegro.”

 

Freckled Fuchsia

Lo studio Freckled Fuchsia è stato fondato a Rhode Island dai designer Chandlyr Jackson e Tyler Nelson. I loro originali biglietti d’auguri e gli articoli stampati a mano hanno come protagonisti dei personaggi giocosi che sono nati “per esseri umani autentici ed empatici.”

“Creare un’identità è difficile ma è fondamentale stabilire il linguaggio visivo del marchio, oltre ai messaggi e alla voce. La coerenza è essenziale per fare in modo che le persone riconoscano il tuo stile in un mare di altri biglietti e altre stampe. Se vuoi avere dei clienti fedeli, è importante comunicare agli altri ciò che rappresenti e farlo con coerenza.”

 

Bureau of Betterment

La designer di Portland Mette Hornung Rankin si occupa di vari progetti creativi, dal branding e packaging aziendale al design e all’illustrazione. I suoi lavori personali “si ispirano ai piccoli dettagli della vita quotidiana.”

“All’inizio, i miei biglietti dovevano fare da sfondo alle mie spillette, ma ora li uso anche come biglietti da visita. Questo sorprende sempre le persone che mi chiedono: ‘Posso tenerlo?’ La finitura a Dettagli Lucidi in rilievo si abbina alla perfezione alle qualità tattili delle spillette.”

 

Dozy Rose

Roza Hamta inserisce nei suoi lavori delle storie divertenti e preferisce i colori pastello e le forme geometriche. Ha scelto i Biglietti da visita quadrati per abbinarli alla composizione dei suoi design.

“La reazione sui social ai miei biglietti è stata fantastica: le persone li definiscono opere d’arte tascabili. Sono tra i miei lavori più condivisi e hanno attratto molti nuovi follower. Mi piace anche poter scegliere un’opzione ecologica con i Biglietti da visita Cotton fatti con magliette riciclate.”

 

Sarah Hiers Design

Lo studio Sarah Hiers Design, ubicato a Boston, si pone l’obiettivo di portare felicità, colore e originalità nelle case delle persone con opere d’arte personalizzate. Avendo iniziato ritraendo un animale domestico nel 2017, da allora Sarah ha disegnato più di 70 animali diversi, ognuno realizzato con forme più piccole e colori che danno vita alle loro personalità uniche, strappando un sorriso ai clienti.

“Con Printfinity ho applicato 50 design diversi basati sui miei disegni più popolari sul davanti dei biglietti. In questo modo ho potuto mostrare esempi dei miei lavori di design, una cosa molto importante per me poiché lavoro per diversi ambienti, dalle scuole materne ai bar, e tanto altro. Ho scelto i Biglietti da visita quadrati per fare in modo che risaltassero in mezzo agli altri.”

 

colour + shape

Dopo aver lavorato come designer tessile, Jessica Preston ha aperto il suo studio di design d’interni nel Regno Unito con l’obiettivo di creare spazi impressionanti e stimolanti. Per dare ai clienti un assaggio del suo stile, ha stampato immagini dei suoi progetti sui suoi strumenti di marketing.

“Volevo biglietti da visita e cartoline con immagini accattivanti dei miei lavori, oltre che i dati di contatto. Adoro la loro forma quadrata con gli angoli arrotondati, così insolita.”

 

Belinda Carter Art

Dopo aver lavorato part-time in una compagnia assicurativa, Belinda ha deciso di lasciare i numeri per le palette cromatiche e ha intrapreso la carriera di artista. Quando si è trattato di avviare la propria attività, Belinda voleva che apparisse professionale ma con un tocco originale.

“Mi piace il fatto che i miei articoli di cancelleria richiamino la mia arte e poter confezionare i miei lavori in modo professionale. I miei Biglietti da visita quadrati lucidi e brillanti diventano un argomento di conversazione quando li distribuisco.”

Distinguiti dalla massa con i Biglietti da visita quadrati

0

I commenti sono chiusi

5 loghi ispirati alla Bauhaus e al grande design

Seguendo un approccio modernista ad architettura, arte e tipografia, il nostro grafico Philip...

3 minuti richiesti

Bauhaus: 100 anni di design rivoluzionario

Per celebrare i 100 anni della Bauhaus, MOO ha chiesto a tre artisti che si ispirano a questo...

6 minuti richiesti

13 designer raccontano come hanno trovato il font ideale

Non è facile trovare il font giusto per il tuo business, con tante fantastiche opzioni tra cui...

7 minuti richiesti